La creatività è un processo replicabile? Quanto ti costa non essere creativo? Come aiuta un percorso di Coaching?

 

Ebbene sì, dai, non c’è qualcuno che non ci dica che con la creatività non si risolva qualsiasi problema e ce lo vuole insegnare! Ma sappi che, a differenza di quanto hai pensato fino ad oggi, è tutto vero e potrai comprenderlo a fondo leggendo l’articolo.

Ora, giusto per non andare contro corrente, si deve dire che la così detta routine è madre dei processi facilmente ripetibili e conosciuti e quindi ha un suo perché funzionale nello svolgimento normale delle attività. E’ quella parola “normale” che non possiamo spalmare su tutto ciò che ci succede.
Oggi come oggi la velocità e la volatilità dei cambiamenti hanno avuto una accelerazione spaventosa e ci troviamo in una realtà con sempre meno punti di riferimento sicuri.

La programmazione è sempre meno garanzia di risultati certi mentre aumenta la possibilità di grandi successi ottenuti senza un perché definito.

Quindi la creatività non è un processo replicabile? Ma quanto ti costa non essere creativo?

Articolo completo —> CLICCA QUI

GENERARE NUOVE IDEE? E’ POSSIBILE CON UN PROCESSO DI COACHING, PENSANDO IN MODO DIVERSO!

Aziende ed organizzazioni si trovano sempre più spesso dinanzi a sfide complesse e in continua evoluzione e si rendono conto che

CREATIVITA’

un’innovazione continua e costante è fondamentale per rimanere al passo e sbaragliare la concorrenza. Per questo motivo, è importante sviluppare la capacità di pensare in modo diverso, generare nuove idee e accendere la creatività all’interno del team di lavoro.

La capacità di generare nuove idee, oggi, è un’abilità professionale essenziale e può essere acquisita praticando consapevolmente tecniche che mettono la mente nelle condizioni di creare nuove connessioni, rompere vecchi schemi di pensiero e considerare nuove prospettive. La creatività è un’abilità che può essere sviluppata e coltivata, lavorandoci attivamente.

Il mondo del business – oggi sempre più volatile e complesso – evidenzia la crescente velocità e interconnessione che la realtà ci propone come sfida per un migliore approccio ai problemi quotidiani che ci pone la vita.


 

COME FARE PER AVERE SOLUZIONI CREATIVE –> CLICCA QUI

Il mercato attuale in forte fermento può confondere nella scelta del Coach e nel valutare i benefici dell’investimento.

A grandi linee, dal momento che il rapporto si basa su obiettivi, il fatto stesso di averli raggiunti, o essersi avvicinati, vuol dire aver speso bene i propri soldi. Tenete presente, per chi non lo sapesse, che il rapporto con il Coach è reciprocamente scindibile in qualsiasi momento e che un Coach serio vi aiuta: incontro dopo incontro si valutano i passi fatti, le mete intermedie raggiunte ed eventualmente si corregge il tiro in itinere. In poche parole avete sempre sotto controllo il ritorno che ottenete con la vostra spesa.  Aggiungo, sempre parlando di professionisti, che il vostro stesso consulente può farvi presente di non “fare per voi” o che qualcosa non è switchato nel rapporto che, ripeto, deve essere di piena e reciproca fiducia e sincerità. In poche parole se è vero che si può saltare l’asticella fino al terzo tentativo è poi una reciproca scelta provare o meno il quarto.

.

E se proprio siete partiti titubanti con il vostro coach, i primi due/tre incontri devono bastare a decidere se continuare il percorso.

.

Se parliamo di Business/Executive Coach entriamo in un argomento più vasto e complesso. Un poco come valutare il ritorno degli interventi formativi in azienda. E chi fa e Leggi tutto

EVITARE ERRORI BANALI ED IMPORTANTI INCOMPRENSIONI NELLA COMUNICAZIONE

Non dare mai per scontato che il tuo messaggio sia stato compreso!

Può essere imbarazzante commettere errori nella comunicazione. Per esempio, se invii una e-mail senza controllarla, e poi realizzi che contiene degli errori, puoi finire per sembrare sciatto e non professionale. Ma altri errori di comunicazione possono portare a conseguenze ben più gravi. Possono offuscare la tua reputazione, irritare i clienti o persino portare a mancati guadagni.

In questo articolo, esamineremo 10 errori comuni di comunicazione e discuteremo su cosa puoi fare per evitarli. LEGGI L’ARTICOLO

Tutti commettono errori di comunicazione, ogni tanto. Tuttavia, proteggi la tua reputazione se elimini gli errori più comuni.

Soprattutto, ricorda che la comunicazione è un processo a doppio senso. Sii pronto per le domande e ascolta ciò che il tuo pubblico ha da dire.Nel corso del tempo, scoprirai che evitare questi comuni errori di comunicazione migliorerà notevolmente la qualità dei tuoi messaggi, la tua reputazione, i tuoi rapporti lavorativi e la tua soddisfazione sul lavoro.

LEGGI L’ARTICOLO

BENVENUTO!

Se sei qui è perché la prima attitudine, LA CURIOSITA’ OPERATIVA, ovvero una tra quelle che ti permettono di essere motivato nella tua vita, ha funzionato e ti ha mosso all’AZIONE, facendoti cliccare per arrivare su questa pagina. OTTIMO INIZIO, E’ UN’ATTITUDINE CHE POSSIEDI!

ripartiredallacultura

 

.
DA SOLI SI CORRE VELOCE, INSIEME SI VA LONTANO
.

 

La cosa curiosa è che le persone che maggiormente lavorano per il loro miglioramento personale sono proprio  quelle che hanno già le attitudini necessarie, allenate e potenziate sopra la media. Ed è così che migliorano in ogni settore della loro vita, in Leggi tutto

Password Reset
Please enter your e-mail address. You will receive a new password via e-mail.