Coach con le Fiabe: il millenario viaggio dell’Eroe nelle Fiabe.

Piantiamola di assomigliare ad una fiaba, identificarci nei viaggi altrui, senza capire che la nostra Fiaba è la nostra vita e che l’eroe siamo noi, non gli altri o il/la protagonista di un racconto.

Potenziamento - IpnoCoach -

– Potenziamento – IpnoCoach –

Se è vero che “tutto ciò che ti serve è in te”, è inutile prendere esempio da qualche parte, puoi solo trovare ciò che serve a te: una via, perché tu sei unica/o. Interessante, intuitivo e praticamente applicabile al processo del Coaching, Business o Life, il concetto che ogni uno di noi si trova in alcuni sotto-percorsi di potenziamento a diversi livelli della vita.

Questo e gli articoli sulle fiabe, il processo di IpnoCoaching delle Fiabe, sono frutto dell’incontro “della mia vita”, in differenti, ed anche lontani momenti e seminari, con Igor Sibaldi: scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni, grande giullare della non psicologia e della cultura disubbidiente. Un ringraziamento.

 

Continua a Leggere…

 

Alfredo M. Molgora
LIFEHEALING&PROFESSIONAL COACH
IPNOCOACH – EMOTIONAL MANAGER
             
Share, is a good option

 

Fai ben attenzione: nella vita quotidiana solo una piccolissima parte degli accadimenti sono quelli che desideriamo. E’ scientificamente provato che lo si voglia o meno. Per tutto ciò che non collima con i nostri desideri, più o meno consci, e che possiamo definire piccoli o grandi imprevisti, il nostro cervello elabora una serie di “ammortizzatori emozionali” che agiscono per renderci possibile il quotidiano. Quindi è ben differente: “fai solo cose importanti”, che ha il suo perchè programmatico (solitamente i concetti di formazione sono relativi a questa impostazione).

RENDO OGNI MOMENTO DELLA MIA VITA IMPORTANTE

c’è qualcosa che lavora mentre la tua vita ACCADE! Né prima, né dopo, MENTRE!

Alfredo Molgora

Il Biglietto da Visita oggi non serve più. Ma se decidi di stamparlo fallo bene, per non rischiare danni per qualcosa che potevi evitare.

Oggi come oggi, pensare di acquisire dei clienti con il proprio address è sicuramente un’utopia. Se leggi qualche articolo in cui ti consiglia come iniziare la tua attività e che la prima cosa che ti dice è di avere in tasca un biglietto da visita decente, ringrazia e vai a cercare da un’altra parte le informazioni che ti servono. Il 99% delle persone con le quali mi relaziono, e quindi ho anche rapporti professionali, non sono arrivate a me, o viceversa, con biglietti da visita.

A volte fai più bella figura dire qualcosa tipo:

le invio immediatamente il mio badge on line,

mi da il suo numero di telefono?

E così hai anche il suo numero di cellulare! Figo no? 😉

Mi chiederai allora questo punto perché scrivo un articolo sul biglietto da visita …

Dopo un decluttering mi sono arrivate delle riflessioni che condivido qui

fronte retro

Coach IpnoCounselor Alfredo M.

Quando si decide, ognuno di noi mette in campo la PROPRIA STRATEGIA MENTALE che non sempre si rivela la migliore. Acquisire gli esempi di questo post può avere uno sviluppo esplosivo e strabiliante per la tua vita professionale e personale. Ogni giorno devi prendere molte decisioni e mentre alcune non hanno una rilevanza assoluta nella tua vita, altre possono fare la differenza. Ed è proprio con quest’ultime che crei il significato nella tua vita e con le quali puoi creare il tuo successo!

 

Sorgente: 7 STRATEGIE MENTALI PER DECIDERE EFFICIENTE E VELOCE | Coach 4You Alfredo Molgora

Alice  attraverso lo specchio ovvero: Alice contro Chronos, tempo dopo la prima volta.

“E’ sempre nel dopo che ri-cor-di quei particolari che sono significativi oltre il tempo” (Alfredo)

 L’hai visto? Quali sono i particolari che hanno avuto significato per te? Se non lo hai visto, VALLO A VEDERE! Ti va di sapere quali sono i miei top moment del film? e i tuoi? Vuoi condividerli? E’ un’altra fiaba per grandi!
Tempo fa, divertimento e piacevole sorpresa, sono andato a vedere questo film. Se ne può fare un trattato da mille una notte ed alcuni particolari hanno colpito il mio immaginario oltre la morale dichiarata del film che è poi questa: il tempo comunque scorre, non posso cambiare il passato, ma posso imparare da esso. Insomma dai, un pochetto leggerina, suvvia, fare un sequel per dire una baggianata del genere? Ormai lo sanno anche i disperati e i depressi (e a maggior ragione lo sanno).

Continua a leggere…

 

Quante volte nella vita di tutti i giorni ci sentiamo incapaci per motivi che non sono direttamente riconducibili a noi? Il “colpa tua se” può mettere la persona inCONSTELACIONES-FAMILIARES pressione, con la sensazione di non essere in grado di uscire da una situazione e, vero o no, questo è quello che conta per quella persona: e magari sei tu! MEMORIE CELLULARI, IPNOSI, DEFUSIONE EMOZIONALE E LEGAMI FAMIGLIARI, ALLA FONTE DEL DISAGIO

Continua a leggere

Articolo Completo http://www.coach-4you.it/2016/06/riallineamento-generazionale-e-sempre.html

Tutto quello clavoro pref internazionalihe viene prima ha a che fare soprattutto con i rapporti umani. Dalla ricerca rilevo che in Italia non c’è ancora una consapevolezza omogenea rispetto ai paesi lavorativamente più evoluti, per cui, nella classifica generale, alcune delle scelte più gettonate non sono tali nel nostro bel paese. A questo punto viene da pensare: è giusto indirizzarsi, ed indirizzare il nostro cliente a riflettere ad un coaching trasformativo? Siamo certi che i nostri lavoratori vogliano quello che si desidera internazionalmente? E’ un comportamento tipo “la volpe e l’uva” oppure radicato e socialmente rappresentativo del contesto italiano attuale?

Continua a leggere…

http://www.coach-4you.it/2016/05/coach-essere-felici-al-lavoro-si-puo-ma.html

Strano a dirsi, mi hanno chiesto “Quanto costa un Coach?”,  più i colleghi che i clienti.

ABSTRACT

Potrebbe sembrare che la domanda derivi da confusione, ma in verità, la differenza delle tariffa di coaching è dovuta più a diverse variabili oggettive da considerare, che a voli pindarici dei coach. Tra le variabili le più importanti sono: tipologia di coaching, territorialità, anzianità.

In questo articolo tenterò di dare una idea dei range delle tariffe medie applicate, senza considerare gli hobbisti e i Top Consultant. Gli hobbisti sono quelli che hanno fatto un corso, non hanno alcuna intenzione di intraprendere seriamente una professione nel settore. Lo fanno a tempo perso, sia per loro che per il cliente e con i quali si può arrivare a tirare il prezzo, fino a 25/30 euro ora. E non sono da confondere con gli Junior Coach come vedremo più avanti. Un hobbista mercanteggia.

Poi abbiamo i Top Consultant, diciamo quelli fuori mercato, con consulenza non commercialmente valutabile e per i quali possiamo andare da 3.000 ai 6.000 euro giornata.
Fatta questa premessa vi è anche da dire che il servizio del Coach sottostà, come qualunque servizio, a regole di mercato o meglio di marketing, per cui: come si può regolare chi cerca un coach serio, professionale e efficace? Siate comunque sereni, potete avere un ottimo consulente Coach per competenze e risultati, a molto meno di queste cifre e con un delta di performance nella vita e nel business che ripaga sempre la spesa fatta. E mediamente, oltre ad essersi allineate, le tariffe sono via via divenute più sostenibili, da una maggiore quantità di persone.

Diciamo che sotto e sopra alcune cifre, se alcuni le desiderano considerare, è consigliabile approfondire le informazioni.

A questo punto un quesito interessante: il Coach, può essere considerato servizio di lusso?

Mah, il Coach è un lusso quanto lo è un weekend con

la propria fidanzatao, se intendiamo una serie di sedute,

una settimana promozionata in un villaggio all inclusive. 

Se per lusso intendiamo voluttuario, superfluo direi proprio di no. A volte è più un lusso non permettersi almeno un incontro conoscitivo con un Coach, che si può ottenere anche gratuitamente, per una spiegazione di cosa è una seduta di coaching e come si svolge. Considerando  la velocità dei risultati e che raramente si arriva a tempi di 6/8 mesi e le tecniche utilizzate, potrei dire che il Coach eroga un servizio raffinato, fornito  a un prezzo conveniente. Riuscire a risolvere situazioni stagnanti, far decollare il tuo business, iniziare ad avere relazioni soddisfacenti od altro che qualifica la tua vita, alla fine non ha prezzo.

Se poi la tua motivazione è spendere, troverai sicuramente nicchie di offerta anche più care, ma quello che posso affermare con sicurezza è che  il rapporto con colui che diverrà il Tuo Coach, quando “vi” scegliete per un percorso di Coaching,  è un rapporto che deve nascere spontaneo e sincero. Un feeling che senti tuo, o che puoi scegliere anche per confronto.

Se poi è il prezzo che farà la tua scelta sii certo che troverai colui che ti comprenderà.

Con il solo intento di dare indicazione in forma molto semplice a coloro che vogliono provare un coach, stilo  una tabella esemplificativa di tariffe orarie:

continua a leggere…

Hai mai avuto l’occasione di confrontarti con le  situazioni di questo articolo. O in buona fede averne utilizzate alcune? O  incontrate di differenti?

leadership

In tutti i contesti aziendali, ed in molti di vita vissuta, si parla sempre di creatività ed innovazione necessarie, per non dire del nuovo (ab)uso della parola “resilienza”. Malgrado ciò in moltissimi casi gli atteggiamenti necessari vengono disattesi e risultano fortemente castranti. Eccone alcuni: CLICCA QUA.

 

visivo

Contrariamente al folklore popolare, l’ipnosi non è una forma di sonno e questo malinteso non è aiutato dal fatto che gli studi sull’ipnosi tipicamente etichettano la condizione di controllo  come “stato di veglia”.

In ogni caso, Oakley e Halligan dicono che nuove scoperte sulle  immagini del cervello supportano la tesi che l’ipnosi sia una diversa forma di coscienza. Dopo un’efficace induzione ipnotica, che richiede l’uso di strategie mentali per raggiungere “uno stato di attenzione focalizzata e assorta”,  i partecipanti hanno evidenziato una ridotta attività in parti del sistema di funzionamento predefinito del cervello insieme ad un aumento dell’attività del sistema prefrontale di attenzione. CONTINUA A LEGGERE

http://www.coach-4you.it/2016/03/autoipnosi-ipnosi-e-neuroscienze.html

Password Reset
Please enter your e-mail address. You will receive a new password via e-mail.