Il Biglietto da Visita oggi non serve più. Ma se decidi di stamparlo fallo bene, per non rischiare danni per qualcosa che potevi evitare.

Oggi come oggi, pensare di acquisire dei clienti con il proprio address è sicuramente un’utopia. Se leggi qualche articolo in cui ti consiglia come iniziare la tua attività e che la prima cosa che ti dice è di avere in tasca un biglietto da visita decente, ringrazia e vai a cercare da un’altra parte le informazioni che ti servono. Il 99% delle persone con le quali mi relaziono, e quindi ho anche rapporti professionali, non sono arrivate a me, o viceversa, con biglietti da visita.

A volte fai più bella figura dire qualcosa tipo:

le invio immediatamente il mio badge on line,

mi da il suo numero di telefono?

E così hai anche il suo numero di cellulare! Figo no? 😉

Mi chiederai allora questo punto perché scrivo un articolo sul biglietto da visita …

Dopo un decluttering mi sono arrivate delle riflessioni che condivido qui

fronte retro

Coach IpnoCounselor Alfredo M.

Quando si decide, ognuno di noi mette in campo la PROPRIA STRATEGIA MENTALE che non sempre si rivela la migliore. Acquisire gli esempi di questo post può avere uno sviluppo esplosivo e strabiliante per la tua vita professionale e personale. Ogni giorno devi prendere molte decisioni e mentre alcune non hanno una rilevanza assoluta nella tua vita, altre possono fare la differenza. Ed è proprio con quest’ultime che crei il significato nella tua vita e con le quali puoi creare il tuo successo!

 

Sorgente: 7 STRATEGIE MENTALI PER DECIDERE EFFICIENTE E VELOCE | Coach 4You Alfredo Molgora

Alice  attraverso lo specchio ovvero: Alice contro Chronos, tempo dopo la prima volta.

“E’ sempre nel dopo che ri-cor-di quei particolari che sono significativi oltre il tempo” (Alfredo)

 L’hai visto? Quali sono i particolari che hanno avuto significato per te? Se non lo hai visto, VALLO A VEDERE! Ti va di sapere quali sono i miei top moment del film? e i tuoi? Vuoi condividerli? E’ un’altra fiaba per grandi!
Tempo fa, divertimento e piacevole sorpresa, sono andato a vedere questo film. Se ne può fare un trattato da mille una notte ed alcuni particolari hanno colpito il mio immaginario oltre la morale dichiarata del film che è poi questa: il tempo comunque scorre, non posso cambiare il passato, ma posso imparare da esso. Insomma dai, un pochetto leggerina, suvvia, fare un sequel per dire una baggianata del genere? Ormai lo sanno anche i disperati e i depressi (e a maggior ragione lo sanno).

Continua a leggere…

 

Quante volte nella vita di tutti i giorni ci sentiamo incapaci per motivi che non sono direttamente riconducibili a noi? Il “colpa tua se” può mettere la persona inCONSTELACIONES-FAMILIARES pressione, con la sensazione di non essere in grado di uscire da una situazione e, vero o no, questo è quello che conta per quella persona: e magari sei tu! MEMORIE CELLULARI, IPNOSI, DEFUSIONE EMOZIONALE E LEGAMI FAMIGLIARI, ALLA FONTE DEL DISAGIO

Continua a leggere

Articolo Completo http://www.coach-4you.it/2016/06/riallineamento-generazionale-e-sempre.html

Tutto quello clavoro pref internazionalihe viene prima ha a che fare soprattutto con i rapporti umani. Dalla ricerca rilevo che in Italia non c’è ancora una consapevolezza omogenea rispetto ai paesi lavorativamente più evoluti, per cui, nella classifica generale, alcune delle scelte più gettonate non sono tali nel nostro bel paese. A questo punto viene da pensare: è giusto indirizzarsi, ed indirizzare il nostro cliente a riflettere ad un coaching trasformativo? Siamo certi che i nostri lavoratori vogliano quello che si desidera internazionalmente? E’ un comportamento tipo “la volpe e l’uva” oppure radicato e socialmente rappresentativo del contesto italiano attuale?

Continua a leggere…

http://www.coach-4you.it/2016/05/coach-essere-felici-al-lavoro-si-puo-ma.html

Password Reset
Please enter your e-mail address. You will receive a new password via e-mail.