La creatività è un processo replicabile? Quanto ti costa non essere creativo? Come aiuta un percorso di Coaching?

 

Ebbene sì, dai, non c’è qualcuno che non ci dica che con la creatività non si risolva qualsiasi problema e ce lo vuole insegnare! Ma sappi che, a differenza di quanto hai pensato fino ad oggi, è tutto vero e potrai comprenderlo a fondo leggendo l’articolo.

Ora, giusto per non andare contro corrente, si deve dire che la così detta routine è madre dei processi facilmente ripetibili e conosciuti e quindi ha un suo perché funzionale nello svolgimento normale delle attività. E’ quella parola “normale” che non possiamo spalmare su tutto ciò che ci succede.
Oggi come oggi la velocità e la volatilità dei cambiamenti hanno avuto una accelerazione spaventosa e ci troviamo in una realtà con sempre meno punti di riferimento sicuri.

La programmazione è sempre meno garanzia di risultati certi mentre aumenta la possibilità di grandi successi ottenuti senza un perché definito.

Quindi la creatività non è un processo replicabile? Ma quanto ti costa non essere creativo?

Articolo completo —> CLICCA QUI

Il pensiero positivo di Emile Couè unito all’auto-ipnosi: uno strumento potentissimo che puoi gestire autonomamente per il tuo cambiamento.

BUONGIORNO A tutti voi carissimi lettori!

Emile Couè

È venuto il momento di fare il punto sul tanto osannato e al tempo stesso vituperato, pensiero positivo. Il 90% delle persone lo vivono di provenienza americana. Non esiste cosa più falsa. Questo unito ad alcuni preconcetti ha creato non poche difficoltà per una giusta comprensione del metodo che ha i suoi lati positivi e soprattutto basi scientifiche.

Iniziamo a sfatare la prima convinzione sbagliata:  il pensiero positivo nasce in Europa circa all’inizio del 1900, grazie a un farmacista francese:  Emile Couè.  Devo dire che la spiegazione della pur famosa Wikipedia è veramente scarsissima.

Il fatto è che la maggior parte delle persone non hai idea cosa ci sia dietro la ripetizione Leggi tutto

Mi è stato chiesto se logo della mia attività ha un significato.

Ed ecco una foto che lo spiega. Mi è stato anche chiesto: ma cosa centra con il business e il coaching? 🤑

Mah. prova a pensare che i più grandi personaggi di una volta utilizzavano alcune tecniche, a volte segrete, per essere superiori alla consapevolezza media delle persone e vivere una vita speciale e soddisfacente!

Forse meglio di… “ce la puoi fare”? 🤔

Conoscere queste pratiche è possibile. I corsi R.e.A.l. Coaching Milano e Coach 4You integrano conoscenze moderne ed antiche per un potenziamento delle qualità personale in tutti i settori della vita. Per saperne di più. clicca qui

#elementinaturali #centratura #leadership #energia #business #miglioramentopersonale #pentalfa #esedipendessedate?

A presto anime eternaute!

Password Reset
Please enter your e-mail address. You will receive a new password via e-mail.